ALEX SALA

Nato a Magenta nel 1977, Alex Sala ha frequentato la Civica Scuola di Liuteria di Milano; successivamente si è laureato in Industrial Design. L’arte di Alex Sala è indifettibilmente legata al tema dell’abbandono. La sua ricerca inizia alla fine degli anni novanta nell’ambito della scultura figurativa e astratta; prosegue nell’ambito della Land Art e della scultura lignea. Le collaborazioni e il confronto con altri artisti lo portano a sperimentare e a lavorare anche in alcuni paesi europei. Significative le collaborazioni a San Pietroburgo con l’artista Bronin Vladislav. In Italia realizza progetti, che proseguono per alcuni anni, con Pol Palli, Dario Brivio e Giada Wood. Alex Sala, dal 2000 ad oggi, ha partecipato a più di trecento eventi artistici, tra cui mostre collettive e personali,  performance e reading di poesia.

Nel 2012 è fondatore del collettivo LIBEROTRANSITO.

Eremo - Autoritratto - 2018